Daniele Cardelli
PerCorsi di Filosofia del Sé

CORSO PERMANENTE DI PSICOLOGIA ANALITICA,
PSICOLOGIA ARCHETIPICA, PSICOANALISI

da Venerdì 12 Settembre 2014

ogni Venerdì dalle 16 alle 18

presso la Sala Incontri della “Casa della Creatività – Palazzo Giovane”
Vicolo di Santa Maria Maggiore, 1 – FIRENZE

per tutte le informazioni e ISCRIVERSI
Il corso, con massimo 20 partecipanti, si articola attraverso Lezioni e Incontri Settimanali
(ma con frequenza variabile a seconda delle proprie esigenze).
La Quota annuale di iscrizione e partecipazione è di € 500,
pagabili anche con rate mensili
di € 60,
oppure € 50 (quota minima mensile per l’accesso al Corso)
per una frequenza non a tutti gli incontri settimanali e per studenti sotto i 21 anni.
Pagando la quota relativa, è possibile iscriversi e partecipare soltanto a singoli incontri
o ad una o più singole mensilità (anche senza frequentare tutto il corso).

LE ISCRIZIONI SONO GIA’  APERTE e sono sempre possibili, anche a corso già iniziato; le iscrizioni per l’intero Corso possono effettuarsi entro Mercoledì 10 Settembre anche tramite bonifico bancario (IBAN: IT 28 O 08425 02803 000030945448, causale: Corso di Psicologia Analitica e Archetipica), oppure contattandoci direttamente.

alcune tematiche di Psicologia Analitica e Archetipica

altre tematiche e lezioni di Daniele Cardelli

“I Nomi, i Numeri e l’Anima”

“La Psicologia delle Stagioni”
Le Stagioni dell’Anima

Dal maschio e la femmina, all’Uomo e la Donna
Dinamiche, motivi e significati della Trasformazione in età adolescenziale, post-adolescenziale e adulta

La crisi come trasformazione e necessità per la Vita
A cosa sta portando questa crisi: i nuovi porti, i nuovi assetti, le nuove forme

Il linguaggio dell’Anima, come parla l’Inconscio

“La Psicologia degli Archetipi e dell’Immaginazione”

La teoria del paradosso o della fionda

“L’uomo non può sopportare una vita priva di senso” CG Jung
“Una vita non posta in esame non vale la pena di essere vissuta” Socrate
La Psicoanalisi come cura filosofica

Il Processo d’Individuazione come Filosofia del Sé

Il Sè come puzzle

Le dinamiche e i motivi archetipali dell’affettività

Il mese del Sacro in Occidente

Il Bisogno di Conoscersi” e la cura attraverso l’autoconoscenza: la Filosofia del Sé

La Sapienza come terapia: per una terapia filosofica dell’Anima

L’importanza delle idee, una visione delle cose
Sulla visione (delle cose) come approdo e motore energetico curativo

La Terapia filosofica come terapia della presa di coscienza
La Filosofia, come dice il termine stesso, cerca Sofia, la Sapienza; senza dubbio alcuno allora la Psicoanalisi è pura Filosofia, un eccellente metodo filosofico, equivale a fare (praticare) Filosofia di Sé e del mondo,
visto che l’indagine dell’In-Conscio (non-conscio), fondamento stesso della Psicoanalisi, serve proprio a cercare la Coscienza (andare nel buio a cercare la luce, in una cosa per cercare il suo opposto) e dare Terapia (soluzioni) ai problemi attraverso questa; l’indagine dell’Inconscio, su cui si basa la Psicoanalisi e l’idea stessa di In-conscio, formulata dai filosofi tedeschi già prima di Freud e da questi mutuata, sono finalizzate e protese all’ampliamento della coscienza, alla ricerca della Sapienza di Sè e del mondo, lo stesso fine e il fine stesso della Filosofia.

* * *

Plátōn
Istituto di Filosofia Terapeutica

Seminario permanente di Cura e Terapia Filosofica
Terapie delle Idee, ricerca di Senso, dei Per-ché, dei Pensieri che curano

dal Mercoledì 10 Settembre 2014

ogni Mercoledì dalle 18 alle 20
Via Maggio, 1 – Firenze

Come nasce, funziona e su cosa si fonda l’approccio terapeutico filosofico: risposte efficaci attraverso la presa di coscienza ed azioni conseguenti,
il più possibile in termini brevi, – le terapie sono urgenze – (e quindi anche molto diversamente dai lunghi trattamenti della Psicoterapie analitiche) alle domande esistenziali che provocano disagio e sofferenza, cercando ed individuando soluzioni pratiche ai conflitti che provocano dolore, ai problemi, alle situazioni di crisi; le terapie attraverso la presa di coscienza, indagando l’In-conscio (matrice e fonte della coscienza) e il Suo linguaggio simbolico, mitico, semiotico, oltre che razionale, sono evidentemente, per eccellenza, terapie filosofiche; la Filosofia del Sé, come ambito e disciplina di pratica, cura e (nei casi di sofferenza) terapia filosofica, si muove alla ricerca delle Idee appropriate (che risolvono i problemi e le situazioni di crisi, disagio, sofferenza), dei Per-ché (a quale scopo e a causa di che succedono le cose, verso la comprensione del senso e dei significati delle proprie vicende) e dei “pensieri che curano”.

Il Seminario Permanente si articola attraverso Conversazioni Tematiche a cadenza Settimanale
(con frequenza variabile a seconda delle proprie esigenze).

La Quota annuale di iscrizione e partecipazione è di € 600,
pagabili anche con rate mensili di € 70 ciascuna.

Pagando la quota relativa, è possibile iscriversi e partecipare soltanto a singoli incontri
o ad una o più singole mensilità (anche senza frequentare tutto il corso).

LE ISCRIZIONI PER L’INTERO SEMINARIO SONO GIA’ APERTE potranno effettuarsi fino a Mercoledì 10 Settembre 2014 tramite bonifico bancario (IBAN: IT 28 O 08425 02803 000030945448, causale: Seminario di Cura e Terapia Filosofica), o contattandoci direttamente.  
Iscriversi è possibile anche a Seminario già iniziato.

Per tutte le Informazioni sui costi e per ISCRIVERSI