Daniele Cardelli

Archivio Eventi

Il Circolo CG Jung di Firenze è stato inaugurato il 10 Ottobre 2003
il 10 Ottobre 2013 ha compiuto 10 anni

* * *

Giovedì 10 Ottobre 2013
Buon Compleanno Circolo Jung
Dieci anni…

Pensieri, omaggi e feste per il decennale dalla fondazione del Circolo Jung
Scuola di Filosofia del Sé e Analisi del Profondo
Scuola Master Internazionale di Studi sull’Anima di Firenze

* * *

Qui di seguito sono elencate alcune delle nostre attività durante questi 10 anni:

Mercoledì 11 Dicembre 2013 – ore 19
Scuola di Fotografia “Graffiti”
– Roma
intervento di Daniele Cardelli alla presentazione del libro di Gaetano Roberto Buccola
“Forme del Centro” ed. Nuova Ipsa

* * *

Giovedì 26 Settembre 2013 – ore 17
Palazzo Jung – Palermo
intervento di Daniele Cardelli alla presentazione del libro di Gaetano Roberto Buccola
“Forme del Centro” ed. Nuova Ipsa

* * *

Venerdì 13 Settembre 2013 – ore 18
Le Murate – Firenze
Daniele Cardelli relatore nel convegno “Sos salviamo l’Italia”
Intervento sull’importanza della partecipazione individuale alla politica:
soluzioni pratiche e possibili per una democrazia davvero partecipativa

* * *

Sabato 18 Maggio 2013 – ore 16,30
P.zza della Zisa, 19 – Palermo
Daniele Cardelli relatore all’Inaugurazione del
Circolo Psicoanalitico Sneffels,
riferimento per la Sicilia della nostra
Scuola Master Internazionale di Studi sull’Anima

* * *

Venerdì 17 Aprile 2013 – ore 21,00
Circolo della Rondinella
Lungarno Santa Rosa, 2 – Firenze

Conferenza di Daniele Cardelli su:
“Teoria e pratica della Democrazia diretta”

* * *

Mercoledì 22 Maggio 2013 – ore 21,00
Terrazza Hotel Bellavista – Impruneta (Fi)
Conferenza di Daniele Cardelli su:
“Teoria e pratica della Democrazia diretta”


* * *

Domenica 20 Gennaio 2013 – ore 16,30
Teatro dell’Affratellamento

Via G. Orsini, 73 – Firenze
Conversazione con Daniele Cardelli su:

L’ANIMA DELLA POLITICA

* * *

VIII FLORENCE SUMMER PROGRAM
V Master Intensivo  in Studi sull’Anima
Programma di studio in lingua italiana
VENERDI’ 6 LUGLIO 2012
Via Maggio, 1 - Firenze
conversazione tematica su:

LA VERITA’ COME CURA E TERAPIA FILOSOFICA
Casi di terapia e cura filosofica

Nell’incontro sono stati affrontati i seguenti argomenti:
- differenze epistemologiche e metodologiche fra cura e terapia
- presupposti teorici ed operativi della cura e della terapia filosofica e spirituale
- eventuali differenze e su cosa dalla Psicoanalisi; Psicoanalisi come Filosofia del Sé
- alcuni esempi e casi concreti di intervento.

- dopo l’introduzione, ogni partecipante è intervenuto sul tema
(qui sotto alleghiamo il manifesto dell’iniziativa).

MANIFESTO DELL’INIZIATIVA
“La Verità come Cura e Terapia Filosofica”
LA FILOSOFIA DEL SE’ COME CURA ED EDUCAZIONE DELL’ANIMA
La Filosofia del Sé si trova in uno spazio intermedio, aldilà, fra la moralità dell’educazione di base dei genitori e delle scuole dell’obbligo (“la morale è spesso inversamente o diversamente proporzionale alle logiche dell’Anima” Daniele Cardelli) e le manifestazioni spesso dolorose e rumorose dei sintomi della crisi che, con le dinamiche connesse, impauriscono chi sta vicino a chi soffre, facendo credere alla malattia mentale (ammesso che esista) come dimensione stabile, anziché transitoria e dando un certo credito alle diagnosi psicopatologiche, spesso inefficaci per chi soffre, invece tranquillizzanti (almeno per un po’) per chi sta intorno; la Filosofia del Sé cerca la Verità interiore, con i suoi perché, “è la disciplina dei perché e della ricerca del Vero e del Senso attraverso un’analisi delle Idee e dei pensieri” e comunica alla coscienza del soggetto “lo spartito che dev’essere suonato”, che spesso non è né quello che vorrebbe il terapeuta filosofo, né quello che vorrebbe sentirsi raccontare il curante -, cerca le ragioni più autentiche, profonde e sensate dello star male, senza individuare nelle psicopatologie inventate e descritte dall’approccio psichiatrico (né più né meno che descrizioni dettagliate dei sintomi della crisi), né ricorrere a proiezioni solo moralistiche sul mondo che non va, le origini del proprio malessere o del proprio stato d’animo.
La Filosofia del Sé è un lavoro ispirato e fondato sul “Bisogno di Conoscersi”, un bisogno a sé, che si attiva autonomamente nell’Anima, un bisogno talvolta e spesso del tutto slegato dalla cogenza e dai disturbi dei sintomi; la
Filosofia del Sé perciò si pone fuori da ogni medicalismo da manuale, pratica e terapia filosofica – e quest’ultima solo quando si è in presenza di situazioni e momenti disturbanti e di sofferenza – alla ricerca di Sofia, la Sapienza dell’Anima, come rimedio e soluzione di ogni problema o situazione problematica e di sofferenza, che vede gli accadimenti come fenomeni e/o noumeni significativi ricchi di senso, in una prospettiva di trasformazione e come percorso interiore con valenza spirituale. La Filosofia del Sé è quello spazio conoscitivo ed autoconoscitivo dove le situazioni e i momenti di difficoltà e di crisi della vita non sono malattie, ma rappresentano invece il parto di una nuova realtà, o di una nuova fase della vita che sta iniziando e pertanto non necessitano di diagnosi e terapie farmacologiche; quand’anche accettassimo di definirle, o ci sembrassero, malattie, richiederebbero comunque diagnosi ben più articolate e differenziate di quelle psichiatriche e non si potrebbero semplicemente descrivere come fenomeni statici da curare e da rivedere nel decorso con visite sbrigative una volta al mese, o, ancora peggio, ogni due/tre mesi. I momenti di crisi sono situazioni che vanno curate con cadenza regolare, situazioni che per quanto dolorose, sono spesso altrettanto naturali o persino inevitabili: difficoltà, disagi, ostacoli, avversità, problemi spesso di origine interiore o inconscia, non subito, né sempre evidenti all’esterno e, almeno all’inizio, talvolta di oscuro significato; fenomeni di natura enigmatica capaci di attivare, coinvolgere, far scoprire altre dimensioni dell’essere, fenomeni e situazioni che il percorso della vita ci presenta e che siamo chiamati prima a riconoscere e poi a risolvere.

* * *

APERITIVO FILOSOFICO
VENERDI’ 16 DICEMBRE 2011 - ore 19
Libreriacafè La Cité, Borgo San Frediano, 20 rosso, Firenze
Daniele Cardelli interviene su
“La cura dell’Anima - i fondamenti della Filosofia del Sé”

* * *

VII FLORENCE SUMMER PROGRAM
IV Master Intensivo  in Studi sull’Anima

Programma edizione 2011
I CONVEGNO DI FILOSOFIA DEL SE’ E TERAPIA FILOSOFICA
(Soul Therapy)
Venerdi’ 1 LUGLIO 2011 - ore 15,00
Via Maggio, 1 – Firenze

* * *

VI FLORENCE SUMMER PROGRAM
III Master Intensivo in Studi sull’Anima

Programma edizione 2010

http://www.cgjung.it/wp-content/uploads/2010/08/pieghevoleFSP101.pdf
Programma edizione 2009
Programma edizione 2008
Programma edizione 2007
Programma edizione 2006
Programma edizione 2005

* * *

I SABATI DELL’ANIMA
10 Luglio 2010
29 Maggio 2010

* * *

WEEK-END DI STUDI SULL’ANIMA
17-18 Aprile 2010 Villa I Giullari – Firenze
“Come parla e si esprime L’Inconscio”

* * *

IL CALENDARIO DELLE ATTIVITA’
Depliant Primavera 2010
Depliant Inverno 2010
Depliant Primavera 2009
Depliant Autunno 2009
Calendario Autunno-Inverno 2009
Calendario 2008 – LUJ-Libera Università Junghiana
Calendario 2007
Calendario 2006
Calendario 2005
Calendario 2004
Calendario 2003