Daniele Cardelli

Daniele Cardelli

Analista membro della IAJS (International Association of Jungian Studies),
Filosofo, Terapeuta, Docente all’Università degli Studi di Firenze,
dove ha insegnato come Professore incaricato Psicologia della Politica e
Analisi Culturale dei Miti
presso la facoltà di Scienze Politiche e dove ha la docenza integrativa in Psicologia Analitica nel corso di Psicologia Dinamica presso la facoltà (scuola) di Psicologia.
Già Docente all’Institut CG Jung di Zurigo, è il fondatore e presidente del Circolo Carl Gustav Jung - Libera Università Junghiana – CG Jung University.
Nel 2003 ha creato a Firenze la Scuola di Filosofia del Sé e Analisi del Profondo “Nous” che nel 2011 ha preso anche il nome di Scuola Master Internazionale di Studi sull’Anima e nel 2007 il Centro Universitario Internazionale di Studi sull’Anima che ha dato vita alla Libera Università Internazionale di Studi sull’Anima, di cui è direttore.
E’ fondatore e direttore dell’Istituto di Filosofia Terapeutica – Centro per la Terapia e la Cura Filosofica.
Nel 2009 ha ideato e dato vita alla Confederazione Internazionale per la Psicoanalisi Laica (Psicoanalisi filosofica o Psicoanalisi per l’Individuazione) che raduna associazioni e scuole di psicoanalisi italiane
ed internazionali, accomunate dalla visione della Psicoanalisi come disciplina eminentemente filosofica (una pratica filosofica a tutti gli effetti – l’analisi è un metodo filosofico -, com’è peraltro almeno quella ad orientamento junghiano, ma non solo) finalizzata all’autoconoscenza e all’individuazione: altra cosa, distinta e diversa, sia negli obbiettivi sia nelle dinamiche, dalla psicoterapia e pertanto naturalmente laica.
Si è formato come Analista del Profondo presso l’Associazione di Maieutica e Analisi Archetipica.
“Soul Counselor
e Confidente Professionale” (termini che per primo ha ideato e coniato), “Consulente esistenziale, sull’affettività e la spiritualità”, “Consulente strategico ed esperto in Mentoring politico e gestionale” per le amministrazioni,  le istituzioni, le organizzazioni, le imprese, “Mentore professionale”, ideatore del primo “Servizio per l’Individuazione Professionale”.
E’ l’ideatore e direttore de “I Confederati”: Scuola di Politica e Amministrazione – Istituto di Psicologia e Psicoanalisi della Politica, Laboratorio di Idee, Formazione e Partecipazione Politica, Osservatorio sulla Pubblica Amministrazione.
Elvetologo, studioso della Svizzera nei suoi diversi aspetti, dai miti alle vicende storiche, dall’ordinamento istituzionale e politico ai diversi aspetti della cultura, nel 1997 ha ideato e fondato Alphorn, il Centro per le relazioni con la Svizzera.
Sta portando avanti le sue ricerche su quell’ambito di studi che ha individuato e chiamato Filosofia del Se’ – disciplina del “Conosci Te stesso”, del “Conoscersi per curarsi”, della conoscenza di Sé come cura e risposta al bisogno, tutto filosofico, di conoscersi - e continua a sviluppare il suo ormai più che ventennale lavoro sul rapporto tra Psicologia Analitica, particolarmente ad orientamento archetipico e Politica (Psicoanalisi della Politica), cui, anche attraverso numerose pubblicazioni scientifiche monografiche, articoli su riviste specializzate e on-line e la creazione del progetto editoriale “Anima e Polis”, ha dato il nome di Psicopolitologia.
Nel Novembre 2013 fonda a Firenze la Confederazione Italiana e Internazionale di Psicologia, Psicoanalisi e Terapia Politica,
Comunità di Psicopolitologia, Centro per la Consulenza e la Terapia Politica
.
E’ il fondatore del think tank “Nuovo Rinascimento Culturale”.